Swiss Summer Lounge: l’estate svizzera nel cuore di Milano. 

E’ iniziata il 31 maggio scorso e termina domani  9 giugno l’avventura della Swiss Summer Lounge, nel cuore di Brera: uno spazio green e multimediale per vivere un’anteprima dell’estate svizzera con tour virtuali, divertenti installazioni, specialità culinarie e prodotti Swiss made. 

Svizzera Turismo propone un’estate all’insegna di escursioni a piedi, percorsi panoramici in treno o in battello e sapori genuini. Filo conduttore è la natura con il suo potere antistress: cime imponenti, boschi verdi, laghi pittoreschi e spumeggianti cascate sono lo scenario perfetto per camminare lungo gli oltre 65.000 km di sentieri tracciati o per fare il pieno di bellezza utilizzando i più svariati trasporti pubblici.

In attesa di una vera vacanza, si è potuto staccare la spina e “ritornare alla natura” anche a Milano: dal 31 maggioscorso a domani 9 giugno la Rimessa dei Fiori di via San Carpoforo in Brera, si è trasformata nella Swiss Summer Lounge, uno spazio green e multimediale che ha fatto pregustare ai visitatori il piacere di un soggiorno in Svizzera.

La lounge elvetica ha voluto essere un luogo di relax e di scoperta. Si è potuto andare per pranzo, per una pausa pomeridiana, per il classico aperitivo serale o per pianificare un viaggio in treno con i suggerimenti degli esperti (My Swiss Train).

Inoltre i corner multimediali, con video e desk, dedicati alle destinazioni partner: Ticino Turismo, Regione di Lucerna e Regione di Berna; e alla rete dei trasporti pubblici, Swiss Travel System, compagni essenziali di ogni viaggio che vuole essere, al tempo stesso, comodo, ecologico e spettacolare. Su una parete si staglia lo Switzerball, congegno elettromeccanico a forma di flipper, che tra leve e ingranaggi simula una vacanza in Svizzera alla scoperta dei suoi paesaggi e della sua rete di trasporti unica al mondo. L’opera è stata realizzata nel 2006 dall’artista anglo-svizzero Charles Morgan su richiesta di Svizzera Turismo. Tavolini, sedute e il calcio balilla completano l’arredo di questa Swiss Summer Lounge che permette di conoscere in modo immersivo e sorprendente le destinazioni e l’ospitalità svizzera.

Tour virtuali: Grazie agli Oculus Go e alla tecnica della realtà virtuale, sembrerà proprio di essere in Svizzera. Al corner del Ticino si può percorrere virtualmente il ponte tibetano del Monte Carasso a 130 metri di altezza: una scarica di adrenalina assicurata soprattutto per chi soffre di vertigini! Per chi ama le passeggiate tranquille c’è il sentiero dell’olivo di Gandria o la gita in trenino sul Monte Generoso. Dalla Regione di Berna si naviga su un motoscafo vintage o si ammirano le spumeggianti cascate a ridosso del Lago di Brienz. Nella Regione di Lucerna il tour virtuale è altrettanto spettacolare: si esplora il promontorio del Bürgenstock facendo un giro sull’impressionante ascensore open-air a strapiombo sul Lago.

Fino a domani 9 giugno dalle 11 alle 22. Ingresso libero,

 Swiss Summer Lounge via San Carpoforo 9, Milano (zona Brera)

cof