Sul palco del Martinitt “Genitori in affitto”

Torna la comicità fresca e demenziale de I pezzi di Nerd. Non più orfani, ma sempre figli, ci propongono questa volta una situazione assurda, dai protagonisti strampalati e diversissimi tra loro ma uniti da un unico diktat: non far risposare mamma e papà… Una commedia tutta da ridere. In scena dal 25 aprile al 12 maggio.

Dopo il grande successo di “Ho adottato mio fratello” nella scorsa stagione, lo squinternato quartetto, impreziosito questa volta da una presenza femminile, torna a scuotere il Martinitt con un altro spettacolo fresco, dal linguaggio giovane, scombinato e diretto. Ancora una volta al centro della scena sono dei moderni figli, i cui genitori si sono tolti di mezzo. No, questa volta non sono morti e compianti, bensì separati e felici delle rispettive vite…

Il che per i ragazzi si traduce in un appartamento tutto per loro, in una vita senza regole e in una totale, impagabile autonomia. Che però viene messa a rischio da una telefonata che per i tre fratelli tanto buona non è: mamma e papà si risposano! Più che felici, i ragazzi sono terrorizzati e cercano il conforto, ma soprattutto la complicità, dell’amico di sempre e della colf per realizzare un piano diabolico. Questo matrimonio non s’ha da (ri)fare…

 

GENITORI IN AFFITTO di Fabrizio Nardi,  Nico di Renzo, Mirko Cannella, Nicolò Innocenzi, Michele Iovane, Jey Libertino e Nazzareno Mattei. Con Mirko Cannella (Flavio), Nicolò Innocenzi (Giancarlo), Michele Iovane (Giovanni), Jey Libertino (Agostino), Lorenza Giacometti (Rosy). Regia di Nardi. Produzione Agricantus.

Info e prenotazioni: Teatro/Cinema Martinitt Via Pitteri 58, Milano, tel. 02.36580010   Parcheggio gratuito. www.teatromartinitt.it

Orari spettacoli giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18. Il sabato anche alle 17.30.

Biglietteria: lunedì 17.30-20, martedì-sabato 10-20, domenica 14-20. Ingresso: 24€ spettacoli Fuoriclasse, 26€ spettacoli Campioni. Abbonamenti a partire da 62€.