Trattoria Toscana Milano, una serata dedicata ai social

Sabato 24 novembre, La Trattoria Toscana Elite presenta la serata dal titolo “eat4follow”, dedicata a influencer, blogger, ma anche ad appassionati di like e social network, che sempre più, scoprono nuovi locali su Instagram e sono sempre a caccia di prelibatezze da gustare.

La tendenza che dilaga da tempo è la mania contemporanea di scattare in modo ossessivo foto al cibo ed è proprio sull’onda di questo trend, che Trattoria Toscana Elite lancia, come prima trattoria di cucina italiana a Milano, il mood secondo il quale sarà il proprio seguito a determinare il conto, da saldare anche con una foto su Instagram, dipendentemente dai follower che si hanno.

L’influencer scriverà o su instagram o sul numero whatsapp 346.8764900 per prenotare e presentarsi, richiedendo di essere ospitati e ricevere gratuitamente i posti a cena, senza pagare neppure il coperto. Il team del locale valuterà i singoli influencer, capendo se varrà la pena offrire la cena in cambio di Post instagram o stories.

Se, però, non si hanno ancora abbastanza numeri o non si rispettano i requisiti richiesti, non bisogna preoccuparsi, perché c’è possibilità per tutti.
Due le strade, in base all’influenzar: se sei  affermato (ELITE) potrai venire a mangiare gratis in cambio di instagram stories o post. Se hai amici non influencer, avrai lo sconto parziale per i tuoi amici sulla cena che farete insieme nel locale (10%).

Se non sei affermato (NON ELITE) avrai comunque un codice sconto, che ti permetterà di diventare elite dopo che i tuoi follower avranno utilizzato il codice. Ogni 5 follower portati tramite il codice daranno diritto a una cena gratis. La serata inizierà alle 20 e sarà aperta a tutti.

Trattoria Toscana-Elite Corso di Porta Ticinese 58 tel.02.89406292  www.trattoriatoscana.net

La Trattoria Toscana è nata ufficialmente nel 1971, ma oggi è rinata, grazie allo spirito innovativo e alla creatività di Daniel Prigioni, giovane imprenditore e artista, che ha riportato agli antichi fasti il locale storico di Milano, che è tornato ad essere il salotto degli artisti dopo un raffinato restyling e l’ampliamento della zona bar e dell’ingresso del locale.

Daniel Prigioni